Modolo

Discarica abusiva sequestrata a Ossi

Una discarica di rifiuti speciali, nascosti nel sottosuolo, è stata scoperta e sequestrata dai carabinieri della stazione di Ossi e del Nucleo operativo ecologico di Sassari nelle campagne tra Ossi e Muros, in un terreno di circa 6mila metri quadrati. Durante una perlustrazione nell'agro, in località "Su Littu", i militari hanno notato che da alcune depressioni del terreno fuoriuscivano parti di pneumatici, scarti di materiale ferroso e parti di laterizi. Hanno chiesto ai colleghi del Noe di intervenire e dopo alcuni accertamenti tecnici hanno richiesto un decreto di ispezione alla Procura di Sassari. Con l'aiuto del Nucleo movimento terra dei vigili del fuoco di Sassari, è stata rinvenuta una grande quantità di rifiuti speciali, interrati a tre metri di profondità: carcasse di pneumatici, fusti di olii esausti, resine chimiche, ferro e laterizi vari. Il terreno interessato è stato sequestrato. Le indagini, ancora in corso, puntano a identificare i responsabili della realizzazione della discarica abusiva, risalente a qualche anno fa. Intanto sono state avviate le procedure per l'avvio delle operazioni di bonifica del suolo e del sottosuolo.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie