Alghe ad Alghero, rimozione dopo estate

Al termine della stagione balneare i siti di stoccaggio della posidonia spiaggiata nelle spiagge di San Giovanni e di Punta Negra saranno definitivamente rimossi e bonificati. L'ha deciso l'amministrazione comunale di Alghero, che aveva già eliminato le alghe da una parte del litorale per depositarle nei siti di stoccaggio. In attesa di poter operare senza essere di intralcio ai turisti e agli operatori turistici del litorale cittadino, il Comune di Alghero ha completato oggi una serie di azioni finalizzate a impedire che gli enormi banchi di posidonia, che hanno scatenato feroci polemiche politiche, possano essere rimessi in circolazione dalle mareggiate, finendo per intaccare quanto già fatto dai privati e dalle società scelte dal Comune per garantire la massima fruibilità del lido che dalla "rambla" di via Garibaldi si estende sino alla pineta di Maria Pia, lungo la litoranea per Fertilia. Il progetto per tenere a bada il fenomeno della posidonia spiaggiata, che quest'anno ha assunto proporzioni clamorose per via delle singolare condizioni meteorologiche, prevede la pulizia quotidiana di tutto il litorale.(ANSA).

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Modolo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...